Argento

lega argento

L’ argento è un metallo particolarmente duttile e malleabile, un poco più duro dell’oro, con una lucentezza metallica bianca che viene accentuata dalla lucidatura. Ha la maggiore conducibilità elettrica tra tutti i metalli, superiore persino a quella del rame, che però possiede una maggiore diffusione per via del minore costo.

L’argento è stabile nell’aria pura e nell’acqua pura, ma scurisce quando viene esposto all’ozono, all’acido solfidrico e all’aria contenente tracce di composti dello zolfo. L’elevata duttilità e malleabilità consente l’ottenimento di foglie dello spessore di circa 0,25 micron (0,00025 mm). Varie sono le tecniche per l’ applicazione delle foglie: da quella più antica detta “a guazzo”, alle più recenti che utilizzando colle all’acqua (“missioni all’acqua”) e colle cosí dette grasse (“missioni grasse”).

Come si è già avuto modo di ricordare, le foglie sono sensibili all’umidità in presenza di agenti inquinanti a base di zolfo: si consiglia quindi di conservarle all'interno delle confezioni originali chiuse, al riparo dalla luce solare e a una temperatura ambiente (consigliata 18-23 °C).

Scatola Libretto Decalco Rotolo Cartelletta Schabin - Fiocco Tamisé Abbursting
- x x x - x - x
Share by: